Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Lo scandalo dei gamberetti “gonfiati” con il gel

Le immagini del video  mostrano la pratica diffusa in Vietnam di “addizionare” i gamberi freschi con una sostanza la Cmc, la CarbossiMetilCellulosa, un additivo addensante (E466) autorizzato e molto diffuso nel settore farmaceutico e dolciario che nei pesci è ammesso solo nei prodotti trasformati.

In altre parole, come ci spiega Valentina Tepedino veterinaria e direttrice di Eurofishmarket.it:

“la Cmc è ammessa nei crostacei trasformati, come i gamberi cotti o quelli presenti ad esempio in un’insalata di mare, ma in questo caso la sostanza deve essere indicata in etichetta. Se non lo è, naturalmente, siamo in presenza di una frode commerciale.

La stessa che si compie se l’operatore inietta questo ‘gel’ in un prodotto fresco come le immagini lasciano supporre”.

Alla CarbossiMetilCellulosa, un derivato della cellulosa molto più solubile della sostanza madre, non sono stati associati effetti nocivi sulla salute umana, ma resta il fatto però che a rimanerci “fregato” è il consumatore che paga fino a un 15-20% in più per effetto del peso alterato in modo fraudolento….

Fonte & dettagli: Lo scandalo dei gamberetti “gonfiati” con il gel | il Test – Salvagente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: