Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Una scrittura femminile azzurro pallido

 

Testi & foto di Mikychica.lettrice 

È un frac, ricevuto in eredità da un compagno universitario morto suicida, a fare la fortuna di Leonida.

Con quel frac addosso, da povero figlio di un insignificante professore di ginnasio , Leonida inizia la sua scalata sociale, frequentando balli e intrattenimenti mondani.

La bella presenza e il talento per il valzer lo aiutano a diventare uno dei giovanotti più contesi di Vienna. Dopo di che, con un colpo da maestro, corona il galoppo verso il successo sposando la giovane e splendida ricchissima Amelie Paradini.

A cinquant’anni appena compiuti, Leonida si sente un uomo arrivato.

Fra messaggi d’auguri ricevuti per il compleanno c’è una lettera che sconvolge il suo perfetto paradiso d’egoista.

La busta è vergata in inchiostro azzurro pallido da una scrittura femminile che lui conosce bene, e la missiva che contiene gli scatena dentro un’ondata di memorie e paure.

La donna che gli scrive, Vera, è stata la sua amante diciotto anni prima ed ora gli chiede un favore.

Pagina dopo pagina seguiamo questo falso e mellifluo campione di arrivismo che si arrovella sulle conseguenze del suo malaugurato tradimento: sei settimane di passione con una ragazza dalle origini semite, che lui ha deliberatamente ingannato.

Il dramma è tutto qui, nelle miserie di un uomo da poco, in bilico fra meschinità e sensi di colpa, che in un lungo monologo interiore intenta a se stesso un processo immaginario in cui un po’ si flagella e un po’ si autoassolve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 giugno 2018 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: