Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Resoconto

Una scrittrice vola da Londra ad Atene per tenere un breve seminario di scrittura creativa. Il suo nome al lettore non è mai svelato, ma in fondo è un dettaglio senza importanza. Perché questa donna si manifesta soltanto attraverso la voce di chi sceglie di confidarsi con lei, amici di lunga data o semplici sconosciuti.

Il ricco imprenditore “con le maniere di un inglese e il cuore di un greco” che incontra sull’aereo e la invita sulla propria barca; l’amico che ha visto naufragare il sogno di aprire una casa editrice dedicata ad autori di nicchia; la moglie di un diplomatico che, malgrado tutte le proprie ambizioni, è epitome di un sessismo strisciante.

Digressioni, piccoli camei, dialoghi che aprono altrettanti squarci sulla vita della protagonista, smontandola pezzo dopo pezzo senza quasi parlare di lei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 novembre 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: