Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Tropico dei perdenti

Scheggia è tornato per una nuova, forse ultima, avventura on the road. Ma questa volta non è da solo.

Perso nel deserto del Sahel, con la sua fidata Harley Davidson ma senza strade battute da percorrere, Scheggia tiene fede al suo soprannome per lanciarsi in una nuova avventura, piena di incertezze, chilometri di sabbia, villaggi bruciati dal sole e personaggi memorabili.

Come Ashanti, quell’infermiera così bella che ha fatto scattare qualcosa nel cuore del temerario motociclista. E che ha una sorella che potrebbe trovarsi in grave pericolo, probabilmente piombata nel drammatico vortice delle rotte dei migranti.

Scheggia ha davanti a sé forse l’ultima occasione per dare un senso alla sua inquietudine, alla perenne sensazione di fallimento, e riuscire finalmente a sentirsi ancora vivo.

E trovare un significato più grande per il suo eterno vagabondare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 dicembre 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni, L'angolo delle Due Ruote, Turismo con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: