Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Roma: i televisori in discarica, causa digitale terrestre

Ricevo da Francesco

Ieri mattina, domenica, nel mio quartiere si è svolta la mensile mattinata dedicata alla raccolta gratuita dei rifiuti ingombranti organizzata dalla Azienda Municipalizzata Ambiente e dal TG-Lazio della Rai nell’ambito della campagna «Il tuo quartiere non è una discarica».

Così ne ho approfittato per disfarmi dei due vecchi televisori analogici dismessi e, ormai, inservibili. Li ho portati al centro di raccolta in Piazzale Clodio, alle 10 di mattina.

Come segno di quanto il passaggio al digitale terrestre abbia inciso sulle tasche dei cittadini, era impressionante vedere quanti cittadini erano lì a consegnare vecchi televisori e come, alle 10 di mattina, i camion dell’AMA erano già pieni di vecchi televisori.

Ancor più impressionante se si pensa che molti romani si sono disfatti dei vecchi televisori analogici sostituendoli con altri digitali già a giugno in occasione del passaggio al DGT di RaiDue e Rete4…

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 dicembre 2009 da in Consumatori & Utenti con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: