Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Fao: Pesca ed acquacoltura minacciate dal cambiamento climatico

Postato da Francesco

La pesca, già minacciata da ipersfruttamento, perdita di habitat e cattiva gestione delle risorse, avrà difficoltà ad affrontare le nuove sfide poste dal cambiamento climatico, avverte un nuovo studio dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, Fao.
Particolarmente vulnerabili sono i piccoli Stati insulari in via di sviluppo, che dipendono dalla pesca e dall’acquacoltura per almeno il 50% del loro apporto di proteine animali.

Secondo lo studio Fao, già ora si può predire con ampio margine di sicurezza l’impatto che fenomeni connessi con le temperature, con i venti e con l’acidificazione del mare avranno sui sistemi marini ed acquatici, e quindi «servono misure urgenti di adattamento per rispondere alle possibili opportunità ed alle minacce per la sicurezza alimentare e per le condizioni di vita dovute alle variazioni climatiche».

Fonte: MiPAAF – Settore Pesca

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 dicembre 2009 da in Ambiente & Ecologia con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: