Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Adsl, se la linea è lenta, puoi recedere dal contratto. In teoria…

AdslTutti noi ben conosciamo quale sia la differenza tra velocità pubblicizzata e quella reale, ma sino a che si permetterà agli operatori di offrire prodotti con una velocità fino a…  e relativo asterisco che libera il fornitore dal rispetto reale delle velocità sbandierate sulle pubblicità, non c’è scampo.

Forse l’Autorità dimentica un paio di cose, però; innanzitutto gli operatori non garantiscono quasi nulla ed in ogni caso la maggior parte di loro sono sulla stessa linea ovvero se abbandono X per andare da Y mi ritroverò nelle medesime condizioni.

Certo, esistono operatori che probabilmente possono garantire connessioni più veloci, ma forse ad un prezzo non sostenibile per utenti privati. (e con i tempi che corrono, neanche per le piccole aziende o commercianti).

L’unico modo per tutelarci veramente sarebbe impedire di pubblicizzare velocità non garantite. La chiavetta Tim mi pubblicizza una  connessione Fino a 7Mbps* … velocità mai vista, se non una volta aTorbole (TN) dove mi sono avvicinato ai 5 Mbps. A casa, in provincia di Milano, solo negli ultimi mesi arrivo a malapena a 1 Mbps… ho detto tutto

un articolo che leggo sul il Salvagente

La qualità della connessione internet da postazione fissa assume una rilevanza crescente con il moltiplicarsi dei dispositivi mobili wi-fi che si collegano alla rete tramite l’accesso remoto dal router. Se la linea non è “di qualità”, più dispositivi sono connessi, più la connessione va a rilento.

Per verificarlo, l’Agcom ha messo a disposzione degli utentu il progamma ne.me.sys, che con il rilascio di nuovi aggiornamenti ha raggiunto una quota di 25.000 certificati rilasciati su 95.000 utenti che hanno scaricato il programma.

I numeri sono al di sotto delle aspettative e una ragione della scarso uso del programma tra gli utenti è da ricercare nella lungaggine della procedura articolata in diversi passaggi, registrazione sul sito, installazione e avvio del software.

Il programma ne.me.sys è però unico nel suo genere, perché i risultati accertati hanno un valore di prova documentale che consentono di proporre reclamo all’operatore per ripristinare i valori garantiti e in un secondo momento di recedere gratuitamente dal contratto adsl per inadempienza contrattuale addebitabile al gestore.

Nell’ultimo caso il cliente rimane abbonato all’operatore per il servizio telefonico il cui costo per la risoluzione è in alcuni casi  uguale a quello che si sostiene per la risoluzione di entrambi i servizi rendendo inutile il vantaggio di aver recesso gratuitamente dal solo servizio adsl.

Ed è qui che arriva la cattiva notizia: analizzando i costi del recesso telefonico si riscontra che Telecom, Teletu e Infostrada non differenziano gli importi tra il servizio voce e Adsl,

Tiscali invece diversifica tra i due servizi e l’ importo per il recesso del telefono è compreso tra 26 e 33 euro per la migrazione e 40 e 84 euro per il distacco della linea.

Fastweb e Vodafone, invece non prevedono la disdetta del solo profilo voce, che viene fornito tramite la tecnologia voip e la telefonia mobile.

La conclusione è che il programma ne.me.sys. risulta utile per proporre un reclamo all’operatore per ripristinare i valori che devono essere garantiti secondo le Delibere dell’Agcom e conveniente per sciogliere il contratto degli abbonamenti solo adsl o che forniscono una connessione in voip.

Non risulta altrettanto conveniente per sciogliere il contratto degli abbonamenti comprensivi del servizio telefonico e adsl in quanto la gratuità del recesso adsl per inadempimento è controbilanciato dai costi del recesso del contratto voce.

A parte è da considerare il  periodo della promozione perchè in tal caso a prescindere dalla tipologia dell’abbonamento sottoscritto il vantaggio di servirsi del software dell’Autorità permette di non dover corrispondere le penali per la chiusura anticipata del contratto.

* articolo è stato fornito da Trovatariffe, portale di consulenza telefonica che esamina periodicamente le proposte delle compagnie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: