Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Deforestazione, l’Indonesia valuta un decreto di emergenza

Lo scandalo internazionale della deforestazione in Indonesia ha costretto il presidente, Joko Widodo, a promettere una revisione della normativa che consente agli agricoltori di bruciare la terra disboscata per eliminare alberi e piante rimasti in piedi.

Il fenomeno, in crescita negli ultimi mesi, è letteralmente esploso questa settimana, obbligando il presidente a cancellare un viaggio ufficiale negli Stati Uniti per dichiarare l’emergenza nazionale.

Le emissioni da deforestazione generate dal Paese sono schizzate infatti sopra i livelli di guardia, superando la media giornaliera di tutte le attività economiche degli USA.

Indonesia, Malesia e Singapore sono coperti da nubi tossiche che hanno già infettato i polmoni di 500 mila persone, costretto le scuole a chiudere e cancellato numerosi voli.

deforestazione-lindonesia-valuta-un-decreto-di-emergenza-3-e1446209809892

Gli incendi, spesso deliberatamente appiccati dalle società che gestiscono le piantagioni di olio di palma e dai piccoli proprietari, hanno arso per settimane i boschi e le preziose torbiere nel territorio delle isole di Sumatra e Kalimantan.

Le grandi industrie del settore, sempre più sorvegliate dai mass media e dai governi, stanno lentamente abbandonando le pratiche più discutibili: in questo vuoto si inseriscono medi imprenditori senza scrupoli che invece utilizzano ampiamente il “taglia e brucia”.

lettura integrale qui: Deforestazione, l’Indonesia valuta un decreto di emergenza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: