Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Olimpiadi: tu chiamalo giornalista uno che titola “Il trio delle cicciottelle”

Un’amica mi segnala questa pagina di giornale ed il titolo la dice lunga…

Tu chiamalo giornalismo, per me è un atteggiamento discriminatorio ed anche sessista in quanto come ben precisa Sara togliendomi le parole di bocca:

“Fosse stato uno degli uomini del tiro con l’arco o della carabina non avrebbero scritto “i panzoni della carabina”

13883724_10209918001009596_814059410_n

Resta il fatto che le cicciottelle hanno sfiorato una medaglia olimpica, ma il giornalista dubito vinca il Pulitzer o premio equivalente.

Che poi, ci lamentiamo del bullismo nelle scuole … su queste basi chissà come saranno educati i figli di chi si esprime in questi termini…

P.S. prima di scrivere il post ho cercato sul web, anche visitando il profilo FB di una delle atlete, per accertarmi che non si fossero ironicamente autonominate “cicciottelle”, ma non ho trovato nulla in merito.

In ogni caso, se fosse stato ironico e condiviso dalle atlete, avrebbe dovuto essere “virgolettato” ed inserito nel corpo dell’artcolo, con argomentazione a supporto.

Scritto così come è scritto nel titolo, non ha scusanti…

2 commenti su “Olimpiadi: tu chiamalo giornalista uno che titola “Il trio delle cicciottelle”

  1. Lorenzo
    8 agosto 2016

    Dev’essere piena di grandi signori anche la redazione che ha approvato il titolo prima della pubblicazione… sempre che l’abbiano letto.

  2. Paoblog
    9 agosto 2016

    «L’editore Andrea Riffeser Monti si scusa con le atlete olimpiche del tiro con l’arco e con i lettori del Qs Quotidiano Sportivo, per il titolo comparso sulle proprie testate relativo alla bellissima finale per il bronzo persa con Taipei. Lo stesso editore a seguito di tale episodio ha deciso di sollevare dall’incarico, con effetto immediato, il direttore del QS Giuseppe Tassi».

    Con una nota lapidaria l’editore di Qn, vice presidente e amministratore delegato della Poligrafici Editoriale, ha annunciato sul sito del «Resto del Carlino» di aver rimosso il direttore della testata sportiva del gruppo dopo le polemiche dei giorni scorsi.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: