Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Vorrei essere un mago…

Vorrei essere un #mago

Vorrei tirare un filo invisibile davanti a quelli che camminano con lo sguardo sul display del cellulare … ed un attimo prima di sbattere il naso sul marciapiede, fargli apparire un materasso (per la prima volta; e per le successive, che sbattano).

Vorrei essere un mago…

…e far apparire un muro davanti a quelli che guidano senza cintura e mentre lo colpiscono, farlo dissolvere, ma facendogli sentire Il rumore delle lamiere accartocciate

Questa mattina mentre affianco un’auto ferma di fronte ad un bar, in zona San Siro, ecco che vedo il finestrino scendere di alcuni centimetri e le dita sporgono e lasciano cadere a terra un rifiuto; ritengo fosse il tovagliolo del bar.

Devo fare un’ipotesi, ma credo sia quella corretta; l’imbecille, che in ogni caso è un imbecille, avrà finito il boccone della briosche in auto e poi, semplicemente, ha fatto cadere sulla strada il tovagliolo.

Perchè tenerlo in auto e gettarlo in un cestino una volta sceso, non si può fare.

Ed allora vorrei essere un mago e lanciare un incantesimo e far si che per l’intera giornata tutto quello che l’imbecille tocchi si trasformi in merda, che gli sporchi le dita e che scopra di non avere niente con cui pulirsi.

Si, vorrei veramente essere un mago

Resta il fatto che siamo circondati da Incivili

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: