Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Così pigro da diventare incivile…/seconda puntata

Questo post è il seguito (purtroppo) di quello pubblicato nel 2012; non che non ci siano stati nel tempo episodi quotidiani di inciviltà e maleducazione, basta scorrere i post nella categoria Incivili, tuttavia quanto visto ieri mattina merita un’attenzione particolare.

Una piccola premessa: lasciare gli scontrini a disposizione del primo che passa, non è un affare, perchè quelli che per noi sono solo numeri, per i delinquenti del ramo sono informazioni preziose che possono facilitare il loro lavoro che è quello di fregarci.

Ma secondo voi, la maggior parte delle persone che trova lo scontrino nel totem dell’area di servizio che farà?

Lo toglie e lo butta per terra oppure fa 2 faticosissimi metri e lo getta nel cestino?

Quanto raccontato nel post Più che nell’Inciviltà, qui si cade nell’imbecillità… mi fa optare per la prima soluzione, che in questo caso è confermata dall’esito della giornata di vento che ha provveduto a spingere un po’ più in là quanto abbandonato a terra, che fossero scontrini oppure i guanti di plastica usati durante il rifornimento.

Proprio un bel vedere, italioti. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: