Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Volendo si potrebbe fare la raccolta differenziata anche ai grandi eventi…

Agganciandomi a quanto scritto nei giorni scorsi da Il Fatto Alimentare circa l’uso di stoviglie in plastica per il raduno degli Alpini a Trento e non in materiale biodegradabile e compostabile oggi pubblico quanto scritto dalla Pagina FB Vocariciclario: 

Si può fare la raccolta differenziata anche ai grandi eventi?  Certo che sì!

Basta predisporre i contenitori e incaricare degli addetti adeguatamente formati a sensibilizzare i visitatori.

Sono stati ottenuti risultati soddisfacenti perfino a una manifestazione come Expo 2015 Milano, dove, nonostante le difficoltà iniziali, è stato raggiungo il 70% di raccolta differenziata.

(Raccolta differenziata a Expo 2015 Milano)

Eppure alla manifestazione Giardini e Terrazzi, tenutasi in questi giorni ai Giardini Margherita a Bologna, ho visto solamente cassonetti dell’indifferenziato, in cui veniva conferito ogni tipo di rifiuto… cartone, sfalci, vetro,…

Non ho potuto scattare una foto ai Giardini Margherita a Bologna perché mi stavo allenando e non potevo fermarmi, per cui pubblico una foto di archivio che rende comunque l’idea.

Purtroppo viene da pensare che a qualcuno faccia comodo così, a discapito però di tutti noi.

Tra l’altro leggo che a Torino, al Salone Internazionale del Libro le cose non stanno andando molto meglio…

Scrivono su Eco dalle città (che ha pubblicato anche il video che segue):

Sembra uno scherzo ma è la nuda e cruda realtà. L’area di stoccaggio dei rifiuti del Salone allestita da Lingotto Fiere ai nostri occhi è sembrata quasi come una normale discarica abusiva, di quelle che si trovano nelle periferie di Palermo, Napoli e Bari. O senza andar lontano nel quartiere di Falchera di Torino.

Abbiamo dato una occhiata all’area di stoccaggio tutti i giorni, dal giovedì fino a domenica.

Nessun criterio evidente nella separazione, nessuna copertura, rifiuti ammassati in un piazzale alla mercé di intemperie e qualsiasi essere vivente, roditori e volatili compresi…

“Detto questo, detto tutto”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: