Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: A proposito di Elsie

«Sono tre le cose che dovete sapere su Elsie. La prima è che è la mia migliore amica. La seconda è che sa sempre come farmi sentire meglio. E la terza… è un po’ più lunga da spiegare…».

Elsie, ottantaquattro anni, è caduta nel suo appartamentino nella residenza per anziani Cherry Tree Home.

Mentre aspetta che qualcuno la soccorra, Elsie ripercorrendo la propria vita si domanda se stia per essere svelato un terribile segreto, e come mai l’affascinante nuovo ospite della residenza assomiglia così tanto a un uomo che in teoria è morto sessant’anni prima.

Dall’autrice di «Equivoci e bugie», un romanzo che parla di tante cose, che mette in luce come le persone siano unite da fili sottili ma durevoli nel tempo; come in ogni persona ci sia sempre molto di più della peggiore azione che può aver commesso; come anche la vita più «insignificante» possa avere un’eco formidabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 giugno 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: