Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Incivili, a voi piaceranno questi marciapiedi milanesi, ma a me no!

Esempi di ordinaria (in)civiltà per Milano… dopo di che, la colpa è degli incivili, che anche se ci fossero i cestini stradali (che sono stati tolti) il problema resterebbe.

Mi chiedo però su che basi Amsa e Comune possano pensare che la nuova campagna (l’ennesima) di invito ad usare correttamente i cestini possa portare a casa un risultato.

Se l’incivile se ne frega di norme conosciute, che gli potrà mai importare se Max Laudadio lo invita a smaltire correttamente i rifiuti?

Ed infine, leggevo che nel corso dell’anno a seguito di 1000 controlli sono state elevate ben 67 contravvenzioni.

Non saranno troppe?

Se mi mandano un paio di ispettori Amsa gliene faccio fare 60 al mese solo in queste vie, che gli Incivili hanno orari regolari; basta appostarsi e li infili uno dopo l’altro.

Nota a margine: è mai possibile che in un condominio espongano in questo modo i rifiuti che devo essere raccolti? Il menefreghismo e l’ottusità dilagano…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: