Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Agatha Raisin e i camminatori di Dembley

di M.C. Beaton

Astoria – Pagg. 200 – € 15,00 > lo vendo ad € 6,00 + spese spedizione

Trama: Tornata da un lungo periodo lavorativo a Londra, Agatha ritrova il suo amato villaggio dei Cotswolds e soprattutto il suo bel vicino James.

Vero è che il fascinoso colonnello in pensione non sembra proprio in visibilio all’idea di riaverla lì, ma Agatha non fa neanche in tempo a elaborare nuove strategie di conquista che viene coinvolta in un omicidio sensazionale.

Jessica Tartinck, provocatrice quasi professionista e che ha trascorso gli ultimi mesi a capo dell’Associazione dei Camminatori di Wembley, cercando di trasformare dei pacifici passeggiatori della domenica in agguerriti sostenitori del diritto di passo nella campagna circostante, viene trovata brutalmente assassinata in un campo.

E poiché Agatha non smette mai di sperare, da lì a poco cerca di convincere James a partecipare alle indagini, complicate dal fatto che davvero molti potrebbero essere i colpevoli…

Letto da: Paolo

Opinione personale: Agatha Raisin è diventata una presenza costante e stiamo leggendo i libri con le sue indagini a ritmo sostenuto.

E’ burbera, acida, gioca con regole spesso sbagliate, ma alla fine dei giochi in fondo trovi sempre qualcosa di buono in lei.

Le indagini sono credibili, ma soprattutto la lettura è sempre piacevole, mai noiosa e divertente.

Confermo il giudizio nella mia classifica personale ovvero Buono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: