Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Aspettando il cielo

Eden giace in un letto d’ospedale, incapace di muoversi o parlare. È stato ricoverato in seguito a un attacco subito sul fronte di guerra afghano e il suo corpo ora è lacerato da ustioni gravissime.

Sua moglie Mary è accanto a lui, trascorre intere giornate seduta sul divano della sua stanza, pregando che la morte ancora non venga a prenderselo.

C’è qualcun altro, in quella stanza, che prega: si tratta di un commilitone di Eden, voce narrante delle loro tre storie che a un certo punto si sono intrecciate così da crearne una nuova e unica.

Mentre Eden lotta per la vita, il suo compagno ripercorre quel che è successo, i segreti, le battaglie, i sentimenti che li hanno portati tutti e tre lì in quel momento.

Un romanzo sconvolgente che esplora i postumi invisibili e le vittime non riconosciute della guerra. Una meditazione profonda sulla lealtà, l’amicizia, il tradimento e l’amore.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 ottobre 2020 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: