Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ristorante Agli Alboretti – Venezia

Premessa: Non ho nessun interesse ad esaltare o stroncare un locale ovvero io racconto quello che ho vissuto in prima persona. Lascio ai professionisti l’onere di scrivere delle recensioni, infatti questa è un’Opinione personale su un locale nel suo insieme e, ovviamente, sulla cucina; va da sè che come tutte le opinioni è soggettiva, ragion per cui quello che piace a me potrebbe non piacere ad altri e viceversa.

Il post ha una data di pubblicazione e racconta di una visita avvenuta in un giorno preciso; se possibile, aggiorno le mie Opinioni, nel caso vi siano state variazioni sostanziali, tuttavia va da sè che nel corso del tempo possono esserci stati cambiamenti, in meglio o in peggio dei quali non sono informato. Nel caso di un cambio di gestione, si prega di comunicarlo nei commenti in modo tale da evidenziare la cosa nel post.

Diversamente da altri Bloggers non mi faccio pagare per delle opinioni positive e meno che mai annuncio il mio arrivo

Ristorante Agli AlborettiIndirizzo: Accademia Dorsoduro, 882 – Città: Venezia – Telefono: 041 5230058 – Mail: info@aglialboretti.com

Posti interni: non so – Posti esterni: 12 – Prenotazione: Consigliata – Carte credito: Principali – Chiusura: Mercoledì e Giovedì (pranzo)

Voto medio: 7,66 – Qualità/prezzo: Buona – Visitato il: Maggio 2009 – Prezzo/persona: Euro 44,00

Abbiamo trovato casualmente questo piccolo ristorante che, abbiamo scoperto dopo, è affiancato ad un albergo a 3* (vedi: www.aglialboretti.com) che se tanto mi da tanto, deve essere un posto delizioso.

Ma torniamo al ristorante (risotteria & cantina), posto in una via con un certo passaggio di turisti, ma in ogni caso tranquilla; non è il classico ristorante per turisti, che si possono invece trovare a poche decine di metri nei pressi della fermata dei vaporetti.

Qui si percepisce l’attenzione per la cucina ed una cortese ospitalità. Non so nulla della sala interna, in quanto mi sono recato all’interno solo per andare in bagno e qui scatta da subito un voto positivo. Non riesco ad apprezzare totalmente un locale che non abbia un bagno all’altezza.

All’esterno vi sono 6 tavoli da 2 persone, posti in due file da 3 ai lati dell’ingresso; sono apparecchiati in maniera corretta ed il servizio, da subito, si dimostra molto cortese e puntuale, con il personale pronto alla battuta così come alla spiegazione del piatto o del vino scelto.

Mia moglie ha preso il Menù degustazione di pesce composto da: gamberetti al profumo d’arancia, giudicati deliziosi, a seguire Risi e bisi (buoni) ed un ottimo pesce al forno (ottimo); in chiusura alcuni biscotti tipici accompagnati da vino da dessert. Incluso nel Menù, anche un calice di Breganze Vespaiolo.

Io ho preferito optare per un assaggio di formaggi italiani, qualità un pò scarsa, forse, ma ampiamente compensata dalla qualità veramente degna di nota. A seguire un risotto all’Amarone con petto d’anatra, che ho veramente gustato. Molto buono. Ho preso inoltre un calice di Nebbiolo. In chiusura una mousse di cioccolato con gianduia, leggermente dolce, forse, ma molto buona.

Il conto, nel dettaglio.

Menù degustazione pesce: € 30,00

Formaggi: € 12,00

Risotto: € 22,00 (un po’ caro, secondo me)

Mousse di cioccolato: € 12,00

Calice di Nebbiolo: € 5,00

Caffè: € 3,50

Totale: € 88,00

In sintesi solo il risotto mi sembra troppo caro, il resto è allineato (in alto) al prezzo medio per portate di buona/ottima qualità. Resta il fatto che l’ottima qualità dei cibi non ti fa certo pentire della sosta, anzi, stiamo accarezzando di testare anche l’albergo, in futuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 maggio 2009 da in Alimentazione, Cucina & Ristoranti con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: