Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

I milionari muoiono sempre in Costa d’Avorio?

Ecco il testo dell’ultima mail truffaldina che, come da abitudine, arriva (o finge di arrivare, beninteso, dalla Costa d’Avorio). Anche se per esperienza so che è tempo perso, che di boccaloni in giro ce ne sono a iosa, come sempre invito a non rispondere a queste mail, neanche per insultarli o per fingere di stare al gioco.

Di truffe e non solo, se ne parla nella Categoria “Bufale, antibufale ed inesattezze” oppure vedi qui

Guarda anche questo servizio della trasmissione svizzera Patti Chiari

Il miglior cacciatore di bufale, in ogni caso, è Paolo Attivissimo…

° ° °
Mittente: ange.blanchard@xxxxxx
Buongiorno, Il sig. Sig.raSo che non lo conoscete personalmente, tuttavia io voglia che lo aiutavate dopo lettura della mia posta. Tengo a metterli al corrente che lavoro in una banca qui in Costa d’Avorio come direttore del servizio dei trasferimenti, fuoco la signora Lany Johnson aveva depositato la somma di $3.500.000 alla nostra banca prima che sia morta e da quando è morta nessuno non è venuto per i reclami di questi fondi.

Vorrei dopo lettura della mia posta che la contattavate affinché possa fornirvi le precisazioni complete sul modo in cui i fondi saranno trasferiti nel vostro conto bancario senza alcuno problema. Si prega di sapere che vi lascio di nuovo il mio indirizzo e-mail privato o si può contattare me : ange_blanchard@xxxxx

Per la vostra informazione questa transazione è al 100% senza rischio. Per il vostro aiuto vi darò il 35% di questi fondi.
Grazie e che dio voi benedica.

Io voi pregati di autorizzare l’espressione delle mie sensazioni più distinte.

Molto Cordialmente.

Il  Sig ANGE BLANCHARD

Annunci

3 commenti su “I milionari muoiono sempre in Costa d’Avorio?

  1. Giuliano
    23 agosto 2009

    Paolo, non pubblicare quegli indirizzi e-mail. In particolare quello del presunto mittente. Come fai a sapere che quell’indirizzo non appartiene a qualche sventurato che è stato, come si dice, Joe jobbed? (Rif: http://en.wikipedia.org/wiki/Joe_job )

    • paoblog
      23 agosto 2009

      Il meccanismo da te segnalato in realtà si aggancia allo spam in generale, non alle “truffe alla nigeriana”, alla quale appartiene la mail da me pubblicata.

  2. Giuliano
    23 agosto 2009

    ma come puoi notare l’indirizzo da cui sembrerebbe provenire l’e-mail non corrisponde all’indirizzo nel corpo dell’e-mail. Quindi, benché entrambe possano essere falsi, il primo lo è anche con maggior plausibilità, o non vi sarebbe ragione di darne uno differente. In ogni caso è buona norma, per evitare di provocare ulteriori danni a possibili vittime, non pubblicare indirizzi così ottenuti.
    Comunque le truffe alla nigeriana sono pure spam, anche se non strettamente commerciali…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 agosto 2009 da in Bufala, Antibufala ed Inesattezze con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: