Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

L’angolo del vino: Acqua nel vino? no grazie!

Bere vino in maniera intelligente, calibrando i consumi in base all’abitudine – allenamento alla degustazione non crea alcun tipo di problema. Uno, due bicchieri a pasto non nuocciono né alla salute ( recenti studi dimostrano anzi il contrario ) né alla linea, visto che in un bicchiere sono mediamente contenute solo 80 calorie.

Per questo motivo non c’è alcun motivo di ” allungare ” il vino con una parte d’acqua per renderlo… ” più leggero “: il contenuto di alcol e il numero di calorie restano invariati. L’unico risultato che si ottiene é vanificare il lavoro del produttore, che cerca di personalizzare il proprio vino con un gusto, un profumo, una struttura, una concentrazione ben determinati che il “goccetto” d’acqua aggiunto nel bicchiere modifica nettamente, soprattutto se si tratta di acqua minerale.

Fonte: www.winereport.com

°°°

Nota di Pao: E tralasciamo di parlare di quelli che pasteggiano con il vino nell’aranciata… Brrrrrrr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 agosto 2009 da in L'angolo del vino ( e della birra) con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: