Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

La “buca milanese” è in evoluzione…

*** Finalmente possiamo scrivere la parola: FINE … vedi in calce ***

Sono passati circa 5 mesi dalla pubblicazione del post sulla famosa buca milanese la cui storia è disponibile qui ed ecco che, incredibilmente, sono iniziati i lavori per sistemare la buca e non solo.

Considerando quanto successo in precedenza e che la Fine dei lavori non è mai certa, come si può verificare qui ho deciso di aprire questo post dedicato, in modo da tenere d’occhio i lavori…

Fortunatamente in questo caso l’Impresa che deve eseguire i lavori ha sede in Lombardia e non in Sicilia… e non è razzismo.

L’apertura del cantiere ha portato alla chiusura della via, ovviamente, ed al corretto posizionamento del cartello dello Stop di cui ho parlato nei giorni scorsi nel Post originale.

buca e C. 011

E’ stato inoltre posizionato un cartello con i dettagli dei lavori da fare, dell’Impresa che li eseguirà; colgo l’occasione per ringraziare i vandali che meno di 12 ore dopo hanno provveduto a ricoprire il cartello di scritte insignificanti che servono solo ad attestare il loro livello intellettivo. Inesistente, di fatto.

E non mi si venga a dire che è lo sfogo di giovani annoiati, che se hanno tempo da buttare possono benissimo passare le loro serate a fare del volontariato, invece che deturpare la città. (Che di certo non si fermano ai cartelloni, i muri della zona hanno da dire in proposito…)

buca e C. 008

Stranamente, 😉 manca la Data di fine lavori, come si vede dalla foto qua sotto e questo nonostante la dicitura Fine dei lavori sia addirittura scritta in due diverse zone del cartello…

buca e C. 010

buca e C. 009

Aggiornamento del 06.11.2009

Dopo due settimane di lavoro, ieri la via è stata riaperta. A titoloo personale, senza dati e/o elementi a supporto, mi chiedo se 2.000.000 di € non siano troppi per un intervento che, per quel che si poteva vedere, non ha richiesto un grande imnpiego di uomini e mezzi.

Ma forse siamo abituati a pensare male…

2 commenti su “La “buca milanese” è in evoluzione…

  1. Pingback: Una buca milanese « Paoblog’s Weblog

  2. lorena
    21 ottobre 2009

    che scempio le scritte, oggi sono stata al funerale della mamma di una collega la facciata della chiesa era tppezzata de’ ste’ scritte

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: