Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

L’isola di Alcatraz diventa solare

Alcatraz, il piu’ famoso penitenziario americano noto nel mondo per i numerosi film hollywoodiani, ospitera’ presto 1.360 moduli fotovoltaici finanziati dal National Park Service, grazie anche al programma d’incentivi voluto dal Presidente Obama, che l’anno scorso ha devoluto 754 milioni di dollari al fondo dei parchi.

Smantellate le carceri, l’isola gia’ da tempo e’ diventata un parco naturale con piscine salate e giardini verdi che ospitano colonie di uccelli migratori. Alcatraz avra’ una fornitura energetica dal 40 al 60 per cento del fabbisogno dell’isola entro l’anno.

I generatori diesel, presenti oggi, saranno spenti con un risparmio di 700.000 dollari annui sull’acquisto di carburante. L’obiettivo finale e’ portare l’isola ad utilizzare esclusivamente energia rinnovabile per il proprio rifornimento energetico.

Fonte: Ansa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 marzo 2010 da in Ambiente & Ecologia, Leggo & Pubblico con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: