Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Le emittenti deficienti (fa pure rima)

Che i telespettatori siano trattati come delle pezze da piedi, si sa. Che si paghi il canone Rai oppure si usufruisca di programmi Mediaset a costo zero (fermo restando la pesante programmazione di spot), le cose non cambiano.

Lunedì su Rai3 doveva esserci il telefilm Flashpoint ed infatti hanno trasmesso un film con Steven Seagal. Nel contempo su Rai1 era programmato Un medico in famiglia ed ecco invece Superquark.

Questa sera su Canale5 c’è Sbirri il Docufilm con Raul Bova? Ah, no, lo hanno trasmesso ieri.

Ne ho già parlato io, nei panni di semplice utente, così come Aldo Grasso (vedi link in calce), ma la cosa oltre che fastidiosa oltre ad ogni limite, resta per me inspiegabile.

Non riesco realmente a capire la logica di questi continui cambi di palinsesto; tralasciando il pessimo servizio che si fa allo spettatore, so che in genere la vendita degli spot pubblicitari tiene presente anche della messa in onda di un programma piuttosto che dell’altro, e questi continui cambi, in teoria dovrebbe danneggiare i rapporti con gli investitori pubblicitari.

A meno che… a meno che ci sia una regia occulta che ti mostra l’inaffidabilità della televisione in chiaro, spingendoti verso i canali a pagamento, in modo da cadere dalla padella nella brace.

P.S. Così facendo si danneggiano anche i vari giornali che pubblicano i palinsesti; cosa li prendiamo  afare? Meglio regolarsi quotidianamente (sai che comodità) mediante Televideo e Web. Che sia il più modesto di questi giornalini oppure il blasonato Sorrisi & Canzoni, facciamoli chiudere, creaiano un pò di disoccupati e via andare.. E spero si percepisca l’ironia…

Le mie riflessioni > https://paoblog.wordpress.com/2009/10/12/palinsesti-e-controprogrammazione/

E quelle di Aldo Grasso > https://paoblog.wordpress.com/2009/11/09/l%e2%80%99addio-alla-televisione-del-palinsesto/

A proposito di Canali a Pagamento, tranquilli, la fregatura c’è anche qui > https://paoblog.wordpress.com/2010/08/24/europa-league-mediaset-premium/

https://paoblog.wordpress.com/2009/12/15/premium-on-demand-i-film-li-sceglie-mediaset/

Un commento su “Le emittenti deficienti (fa pure rima)

  1. Pingback: Qualcuno informi i TG che siamo in inverno… « Paoblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: