Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Pagamenti in ritardo. Ma quando la misura è colma…

Articolo aggiornato dopo la pubblicazione

Condivido i fatti mei, perchè uno ogni tanto deve sfogarsi…

Ne ho già parlato sul Blog a suo tempo, ( Vedi > https://paoblog.wordpress.com/2010/07/13/a-parole-siamo-bravi-tutti/),  ma sempre lo stesso cliente, per poche centinaia di Euro mi fa dannare.. la misura era già colma prima, ma visto l’accavallarsi di pagamenti in ritardo con nuovi ordini, è stato difficile arrivare al punto di rottura, ma alla fine uno si rompe le palle (scusate) in maniera definitiva…

A questo punto, crisi si, crisi no, è necessario togliersi qualche sassolino dalle scarpe e dire quello che c’è da dire, perchè non si può subire sempre l’arroganza e la prevaricazione altrui. Per cui ho scritto una mail al cliente….

°°°

Buongiorno Sig. M.,

facendo seguito al colloquio telefonico intercorso nel mese di luglio, la informo che ancora una volta i pagamenti sono in ritardo e che, ovviamente, i nostri solleciti sono letti, ma ignorati.

Disgraziatamente ho in corso una fornitura all’U…., con il pagamento a rimessa diretta, ma va da sè che per i prossimi (eventuali) ordini, le condizioni di pagamento cambieranno in maniera drastica, perchè se c’è una cosa che non sopporto è essere preso in giro.

L’U…. della A.., ovviamente, se ne frega, tuttavia un’azienda che non rispetta sistematicamente gli accordi commerciali, peraltro accettati in sede d’ordine, dal mio punto di vista fa una magra figura; come già detto trovo che sia ridicolo autoincensarsi scrivendo sul vs. sito che il fondatore riteneva l’etica nel condurre gli affari uno dei pilastri su cui fondare l’azione quotidiana.

L’etica secondo me è basata sul rispetto. (In senso generale degli accordi, delle persone, delle idee.) E nel comportamento dell’U…. io di rispetto non ne vedo.

°°°

Aggiornamento – 23 settembre – Integro il “botta & risposta” con il cliente a seguito di quanto scritto questa mattina.

°°°

Buongiorno Sig. M.,

Ho parlato stamani con i colleghi dell’amministrazione. Stanno provvedendo al bonifico a saldo fattura. Mi tenga informato in tal senso.

Grazie e scusi ancora per il disagio

°°°
Buongiorno,

la ringrazio per il suo interessamento; ho appena ricevuto una mail con la quale mi si comunica la disposizione del bonifico, ovviamente con valuta al 28 settembre il che attesta una volta di più che l’U… intende pagare a 90 giorni, a prescindere dagli accordi sottoscritti.

Pur accettando le sue scuse, sebbene non sia certo lei a doversi scusare, resta il fatto che con le prossime (eventuali) forniture, si cambia musica.

Grazie

°°°

Articolo correlato

https://paoblog.wordpress.com/2010/08/30/limportante-e-pagare-il-piu-tardi-possibile/

Un commento su “Pagamenti in ritardo. Ma quando la misura è colma…

  1. Pingback: Recepita ed approvata la Direttiva UE sui pagamenti. Ed io mi sento “preso per il C…” « Paoblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: