Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Caro Francesco, ecco Milano vista dall’auto…

Sabato ero in giro per Milano con la Kmobile e quando sono fermo ai semafori mi diverto a guardare la città dal tetto trasparente; va da sè che si vede tutto da un’altra prospettiva e talvolta merita uno scatto fotografico.

Avendo quasi a tiro la digitale mi sono divertito a fare questo scatto, che peraltro sarà seguito da altri nel futuro…

Un commento su “Caro Francesco, ecco Milano vista dall’auto…

  1. Francesco
    2 novembre 2010

    È bellissimo…

    Sempre interessante provare a guardare ciò che abbiamo attorno da angolazioni e prospettive diverse e insolite; ancor meglio, poi, riuscire a congelare quegli sguardi particolari per mezzo della camera fotografica: ci si rende conto di come le forme che ci circondano abbiano linee e caratteri assai mutevoli, molto più sfaccettati di come si possa credere.

    E, poi, ci si sente diversi noi stessi per primi: rapportati diversamente a quel che abbiamo accanto se lo guardiamo da angoli differenti dal solito: qui ci si sente piccoli piccoli, con l’architettura che da un lato incombe enorme e imponente su di noi, dall’altro sembra offrirci una sorta di via di fuga verso il cielo, come a proiettarci nell’infinito, colmando un senso di vertigine incontrollabile…

    Insomma: credo che una sensazione di piccolezza e di vertigine, davanti o meglio “di sotto” a questa foto, la proverà anche chi è alto molto molto più di me…

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 novembre 2010 da in Il mondo dell'automobile (e non solo), Pensieri, parole, idee ed opinioni con tag , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: