Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Beccarsi il sindaco “sbagliato” per 213 voti….

I giochi sono fatti e nel mio comune è stato eletto il sindaco della lista supportata da Lega e Pdl; nonostante sia un elettore che si colloca a destra, ho votato la persona e non la lista o il partito e senza tapparmi il naso come avrei dovuto fare se avessi votato lo schieramento che ha vinto.

E’ andata male per soli 213 voti ovvero con uno scarto del 2,33%

E’ la democrazia, bellezza …

Sabato sera Massimo Gramellini faceva notare che in un paese dove tutti sono stanchi della Casta e della politica, a queste elezioni che peraltro interessavano a malapena 1/3 dei capoluoghi di provincia, si sono presentati circa 20.000 candidati, suddivisi in 629 liste.

A prescindere perciò dalla convinzione che andremo a stare peggio, (pronto a ricredermi* fra 4 anni), resta il fatto che vedere la frammentazione causata dai voti sparsi in liste senza possibilità di vittoria, tranne una che infatti ha preso il 19%, fa un pò girare le scatole.

Beninteso, potevano benissimo essere un 11,03% che sarebbe andato allo schieramento opposto a quello per cui ho votato io, ma almeno sarebbe stata una vittoria netta…

… se poi aggungiamo l’1,10% di schede bianche (comprensibili in una politica nella quale non ci riconosciamo) ed un 2,14% di schede nulle, si arriva ad un 14,27% di voti che sono stati letteralmente buttati via….

* Stupitemi e governate meglio di chiunque altro, ma se devo basarmi su certe cose dette in campagna elettorale, dalle quali colava l’interesse personale e non il Bene Comune, ho i miei dubbi…

4 commenti su “Beccarsi il sindaco “sbagliato” per 213 voti….

  1. Pingback: Corbetta: il programma elettorale parlava di “stop del consumo di suolo”? Parole al vento | Paoblog

  2. Pingback: Critiche al sindaco che ha detto “negher”, tuttavia spieghiamo il contesto… « Paoblog

  3. Pingback: A proposito della privatizzazione dell’acqua « Paoblog

  4. Poppea
    17 Maggio 2011

    Stavo parlandone oggi con il collega, ho notato che dove c’era il centro destra è andato sù il centro sinistra e viceversa (eccetto Torino) per cui secondo me hanno lavorato male entrambi

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: