Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Biberon e ciucci: la messa al bando del Bisfenolo A

Ieri ho letto su Il Fatto Alimentareun articolo di Luca Foltran che ripercorre le tappe della messa al bando del Bisfenolo A con vari Paesi europei che si sono mossi ognuno per conto suo, così come accade nel resto del mondo.

Quello che mi spinge a segnalare l’articolo in questione, si trova nelle ultime righe, quando Foltran scrive: La situazione è un po’ confusa e curiosa se si pensa che i primi sospetti sulla tossicità del Bisfenolo A, risalgono al 1930 e la discussione è ancora aperta.

Si sospetta la tossicità dal 1930?

E nel dubbio, siamo andati avanti ad usarlo per 70 anni, senza dimentciare che i consumatori finali in questo caso sono i neonati…

Molto meglio il principio cautelativo a tutela dei consumatori adottato da molti Stati.

Cliccando sul link qua sopra si può leggere l’articolo ed al fine di chiarire al meglio la questione in calce trovate il link che porta ai vari articoli che ho pubblicato sul Bisfenolo A.

Articoli correlati QUI

Un commento su “Biberon e ciucci: la messa al bando del Bisfenolo A

  1. Pingback: Anche gli Usa contro il Bisfenolo nei biberon. Forse nuove restrizioni in Europa… « Paoblog

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 5 aprile 2012 da in Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico, Salute & Benessere con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: