Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Sei un cattivo guidatore? Puoi noleggiare una Lamborghini…

Il titolo sembra provocatorio, ma in realtà capirete bene cosa intendo dire. Tutto parte da questa pubblicità della Hertz letta ieri su un mensile di auto:

Bene, prendo atto che con soli 250 € al giorno, (in realtà nel testo si parla di un prezzo medio di “soli 500€ ovvero il doppio) è possibile noleggiare delle auto tipo la McLaren MP4-12C (600 Cv- 330 kmh.), una Ferrari 458 Italia ( 570 Cv. – 325 kmh.) oppure la Lamborghini Gallardo LP560-4 (560 Cv. – 325 kmh.), oltre che ad altre vetture che abbinano alla sportività pura anche il lusso.

L’intera pubblicità è basata sul vorrei ma non posso, il che è anche vero tutto sommato, visto che la maggior parte di noi normali, vorremmo ma non potremmo, e facendo inorridire l’amico Francesco, noto appassionato di auto, io mi tiro fuori desideri di questo tipo, 😀 tuttavia puntare il messaggio pubblicitario più sull’Apparire che su una reale passione per i motori, mi sembra riduttivo, anche perchè spesso chi ci capisce di auto, conosce anche la pericolosità intrinseca nel guidare auto di tale potenza senza averne le basi, cosa invece che sfugge a chi punta solo a farsi vedere ed a fare magari la sgommata, salvo poi ritrovarsi abbracciato ad un palo.

Normalmente il primo parametro per noleggiare auto di questo valore è avere un paio di carte di credito a garanzia, tuttavia mi interessa più il lato pratico per cui mi aspetto che siano richiesti un tot di anni di patente abbinati ad un’età minima (non so, diciamo almeno 5 anni e 25 anni?) ed ovviamente una patente con tutti i punti.

Invece no! Leggo infatti che: Devi avere almeno 25 anni e non meno di 6 punti sulla patente.

Non meno di 6 punti? Partendo dalla dotazione iniziale di 20 punti (e c’è chi ne ha zero… ) mi pare che la perdita di 14 punti non siano un bel criterio di valutazione…

Io tremo all’idea di trovare sulla mia strada uno di questi bolidi guidati da un 25enne con 6 punti sulla patente.

Che poi avere 25 anni non dice nulla. Potrebbe persino essere un neopatentato….

°°°

Leggi QUI l’opinione di SicurAuto

3 commenti su “Sei un cattivo guidatore? Puoi noleggiare una Lamborghini…

  1. Kurtz
    24 agosto 2014

    Ho l’impressione che affittare super auto per (relativamente) pochi soldi si stia diffondendo sempre di più. A Parigi in alcune zone della città è possibile affittare Lamborghini e Ferrari per 89€/20mn.

    Le auto sono già in strada, basta contattare il tizio della società e salire a bordo dell’auto, per sfrecciare a 20km/h sugli Champs Elysée s 🙂

    Non so neanche se controllano i punti della patente, soprattutto se la patente è straniera.

    Mah…

  2. Pingback: I due ragazzi morti in Ferrari, vittime di un’auto vecchia e della passione ignorante | Paoblog

  3. Francesco
    26 giugno 2012

    Mi auguro che “25 anni” sia un limite indicativo, ovvero tenendo presente che “normalmente” si consegue la patente a poco più di 18 anni: altrimenti commetterebbero, credo, un reato ad affidare una vettura a un neopatentato di, mettiamo il caso, 27 anni che non può guidare vetture oltre una certa soglia di potenza.

    E, comunque, in effetti 25 anni potrebbero comunque essere pochi in relazione alla scarsa esperienza maturata alla guida per condurre vetture così impegnative.

    Così come è vero che “almeno 6 punti” è davvero un limite che si può definire “ridicolo”: poiché è inequivocabilmente segno di una persona che ha commesso parecchie infrazioni al Codice della Strada e, magari, anche gravi, evidentemente risultando poco attento alle regole e poco prudente.
    Facile immaginare cosa può rappresentare un bolide di questi in mano a certi guidatori imprudenti.

    * * *

    Io, comunque, pur essendo attratto da vetture sportive non credo che pagherei simili cifre, pur se disponessi di tutta la liquidità e il credito possibili, per un giorno.
    Insomma: guidare così, tanto per togliersi lo “sfizio”, simili vetture non è che mi attira granché…
    … Mi sembra come fare un banale giro di giostra, oppure calarsi in quei tour turistici in cui si vedono superficialmente le città attraverso una rapida carrellata dei luoghi più famosi, senza calarcisi veramente dentro, senza viverne con calma le atmosfere, i caratteri, scoprendone e assaporandone ogni aspetto più intimo…

    … Ritengo che anche una automobile veloce vada assaporata con lentezza.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: