Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro (per ragazzi): Quell’arpia di mia sorella

Casa nostra è un campo di battaglia, in un certo senso. O almeno è quello che dice la mamma. Lei sostiene che da quando Estelle si è trasformata da un giorno all’altro in una strega urlante, casa nostra è diventata l’inferno in terra.

A volte ha talmente paura che non entra neanche dalla porta di casa come un normale essere umano. Parcheggia la macchina un po’ più in là, si avvicina furtiva e bussa alla finestra della stanza dove faccio i compiti, lo la apro e mi affaccio.

La mamma è lì, nell’aiuola, con tutte le scarpe infangate. “In che stato è tua sorella?

“Ha la luna storta” rispondo. Sul viso della mamma si dipinge un’espressione spaventata. “Oddio. Aiutami a entrare”.

Non riesco a immaginare che cosa penseranno i vicini, vedendola sollevare la gonna e arrampicarsi sulla finestra ogni giorno. La mamma dice che se hanno avuto una figlia adolescente capiranno al volo, in caso contrario inutile provare a spiegarglielo.

Età di lettura: da 12 anni.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 luglio 2012 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: