Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

WakaWaka, la lampada LED per i paesi in via di sviluppo

Da quel che leggo sul sito italiano. è riduttivo pensare all’utilizzo di questa lampada solo nei paesi in via di sviluppo.
.
In auto ho in carica una piccola torcia led, tuttavia leggo che questa lampada (€ 29,00) può essere lasciata a ricaricarsi al sole sul cruscotto dell’auto e visto che la batteria trattiene energia per 4 mesi, se non viene usata, basta caricarla ogni tanto per trovarla sempre pronta.
14Molto utile anche il WakaWaka power (€ 69,00) ovvero un caricabatteria solare per smartphone, iPhone e tablet e in generale per la maggior parte dei dispositivi elettronici portatili.

L’efficienza della WakaWaka Power consente di ricaricare la batteria della maggior parte degli smartphone in meno di 2 ore!

* * *
La storia delle lampade solari WakaWaka ha inizio nel 2010, quando i futuri fondatori dell’azienda olandese Off-Grid Solutions Maurits Groen e Camille van Gestel lanciarono un’attività per rendere ecocompatibile la Coppa del Mondo FIFA in Sud Africa.
.
Il design per la lampada LED ultra-efficiente, che avrebbe dovuto sostituire i milioni di lampade ad incandescenza previste per l’evento, fu un’idea vincente in termini di riduzione delle emissioni di CO2.
4Da allora l’idea si è evoluta e una nuova missione è in corso. Un miliardo e mezzo di persone in tutto il mondo – un quarto dell’intera umanità – non ha accesso all’energia elettrica, mentre altre centinaia di milioni di persone affrontano regolarmente il problema dei blackout.
 .
Le lampade al kerosene, che vengono ampiamente usate per l’illuminazione, sono molto inefficienti, pericolose e costose, oltre che causa di danni alla salute e all’ambiente.
 .
La soluzione proposta è così la lampada fotovoltaica a led WakaWaka, “luce brillante” in Swahili.
 .
Ogni singolo stato africano (ma anche altre 96 nazioni nel mondo) ha adottato la WakaWaka Light, una lampada LED ad energia solare efficiente il doppio rispetto a qualunque altra lampada attualmente sul mercato.
 .
Con un solo giorno di esposizione al sole, il dispositivo è in grado di produrre da un minimo di 16 a 64 ore di luce vera.

9Nel 2013 la WakaWaka Light è stata affiancata da un nuovo prodotto, WakaWaka Power, che combina la lampada originale con la capacità di ricaricare la batteria di telefoni cellulari, tablet, lettori mp3 e altri apparecchi portatili, sempre garantendo luce sicura.

Per saperne di più sulla lampada e sul suo progetto sostenibile ed accessibile si può visitare il sito.

Fonte: E-R Consumatori

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: