Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Se la bolletta dell’acqua ha un saldo di -366 € …

acquaUn paio di mesi fa in azienda abbiamo ricevuto la bolletta dell’acqua da parte di Metropolitana Milanese con un saldo negativo di – 373  € a causa della “restituzione” del deposito cauzionale e relativi interessi.

Abbiamo poi notato la presenza di una bolletta insoluta dal giugno 2012, per un importo di 6 € che nel corso degli anni ha generato degli interessi, circa 1 cent a bolletta, che sono stati regolarmente addebitati.

Non ci eravamo accorti del mancato pagamento della bolletta, che peraltro era addebitata sul c/c, per cui visto l’importo irrisorio non abbiamo fatto caso all’insoluto che non discuto. Se non è stata pagata, che sia stato un disguido o altro, c’è poco da dire.

Quello che mi lascia basito è il fatto che nonostante ci sia un credito a ns. favore, MM non abbia pensato di compensare questa bolletta non pagata detraendo il dovuto dalla somma ed evitando di addebitare il solito cent di interessi.

Oggi abbiamo pertanto fatto il bonifico di 6 €, chiedendo nel contempo che i 366 € a noi dovuti ci siano accreditati in un’unica soluzione mediante bonifico bancario, invece che scalare i 6 € bimestrali di consumo acqua, cosa questa che comporterebbe un periodo di oltre 5 anni per rientrare dell’intera somma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: