Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un orto urbano che va innaffiato una volta ogni tre settimane

in sintesi un articolo che leggo su Rinnovabili.it

È in commercio l’orto urbano che ha bisogno di essere innaffiato solamente una volta ogni tre settimane.

Pensato per la creazione di spazi produttivi condominiali, Noocity è un involucro dalle dimensioni standard (125 cm di larghezza, 65 di profondità e 35 di altezza) che può essere montato ed ampliato a volontà per adattarsi ad ogni tipo di ambiente esterno.

Il fondo del contenitore raccoglie l’acqua piovana e la restituisce gradualmente. Per evitare un’eccessiva quantità di irrigazione, quando la riserva è piena espelle automaticamente il liquido in eccesso impedendo che il raccolto si rovini.

Una rete impedisce l’accesso alla riserva d’acqua agli insetti che altrimenti potrebbero sfruttare il sottovaso per depositare le uova.

Noocity: l’orto urbano modulare e autosufficiente

Un sistema di fertilizzazione naturale permette di inserire nel contenitore il cestino dei rifiuti organici, che nel tempo rilascia le sostanze nutritive all’interno del terreno.

Ogni modulo contiene 200 litri di terriccio, 45 litri di acqua e 6 litri di strato inerte ad alta assorbenza. Il peso complessivo della struttura, quando viene consegnata vuota, è di 9 kg.

Il sistema è pensato per essere spedito in confezioni piatte e, per il montaggio, i creatori assicurano che basta meno di mezz’ora. La struttura tubolare si assembla in 5 passi e l’involucro tessile protegge la terra dai raggi UV.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: