Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Pesticidi neonicotinoidi: l’Efsa conferma i rischi per le api

Pericolo_pesticidiI pesticidi neonicotinoidi applicati sotto forma di spray fogliari rappresentano un rischio per le api.

Lo conferma una nuova valutazione dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sui rischi per le api da thiamethoxam (prodotto da Syngenta), clothianidin e imidacloprid (prodotti da Bayer), per tutti gli usi che non siano la concia delle sementi e il trattamento in forma granulare.

L’Efsa afferma che “sono stati identificati gravi rischi o non è stato possibile escluderli”, segnalando anche una grave mancanza di informazioni sugli impatti che questi pesticidi potrebbero avere su altri impollinatori, sottolineando che “non è stato possibile completare la valutazione dei rischi a causa della mancanza di dati”.

La nuova valutazione dell’Efsa è in linea con quella condotta due anni fa, quando l’Unione europea decise severe limitazioni all’uso di questi tre pesticidi, ritenuti responsabili della grave moria delle api registrata in Europa, come in altre parti del mondo.

L’attuale bando Ue dei tre neonicotinoidi non copre tutti gli impieghi né tutte le colture….

continua la lettura QUI: Pesticidi neonicotinoidi: l’Efsa conferma i rischi per le api

Un commento su “Pesticidi neonicotinoidi: l’Efsa conferma i rischi per le api

  1. Poppea
    8 settembre 2015

    Se finiscono le api finiamo anche noi

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: