Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

E’ partito  #IoSonoElettrica, il tour che darà una scossa all’Italia

in sintesi un articolo che leggo su Rinnovabili.it che integro con il post  Colonnine di ricarica per auto elettriche: passa il tempo, ma gli idioti resistono… a testimonianza del fatto che oltre ai corsi di guida per gli automobilisti che usano l’elettrica, servirebbero anche corsi di Educazione civica per quelli che non la usano. 

Le prove su strada di Francesco: Ho provato la Smart elettricaHo provato la Renault Fluence 

282286_9577_ico_Rav4-EV_big1

Un lungo viaggio attraverso la Penisola per parlare di mobilità elettrica. Quattordici tappe, da Bari a Trento, per dimostrare che il sogno di spostarsi a zero emissioni è già realtà. In una sola parola #IoSonoElettrica.

Questo, infatti è il nome dell’eTour della Mercedes Benz partito da Roma con l’obiettivo di dare la scossa all’Italia.

Un evento unico, organizzato dalla Casa della Stella in collaborazione con Enel, Aci e Michelin, che racconterà e dimostrerà agli italiani di cosa è fatta la nuova cultura dell’auto elettrica.

Per farlo, il gruppo automobilistico ha deciso di riunire istituzioni, portatori d’interesse e ogni addetto del settore ed attraversare il Paese tra ottobre e novembre con la sua Classe B Electric Drive.

Per Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz in Italia, l’evento itinerante è il frutto diretto di quanto realizzato negli anni passati:

“Cinque anni fa, con smart e il progetto e-mobility Italy insieme a Enel siamo stati i primi a parlare di futuro elettrico per la mobilità anche in Italia […] già allora sottolineavamo l’importanza di fare sistema ed è oggi un immenso piacere per me proseguire questo viaggio al fianco di tanti partner, istituzione e stakeholder, pronti a costruire insieme a noi una reale cultura della mobilità elettrica”.

Si tratta di un progetto condiviso che vede Enel come maggior fornitore di stazioni di ricarica sul territorio nazionale (al momento 797 colonnine, ma in continuo aumento), ACI attiva nella promozione di corsi di guida dedicati alle vetture elettriche nel nuovo centro di Arese e Michelin come fornitore di penumatici green verdi (o ecologici) fin dal ’92, quando introdusse la silice nelle gomme per migliorare la resistenza al rotolamento.

L’eTour #IoSonoElettrica si muoverà in lungo e largo toccando concessionarie M-B, Punti Enel, Autodromi dell’ACI e ristoranti stellati Michelin.

Tra le tappe ci sarà anche Firenze, occasione in cui una Mercedes Classe B Electric Drive entrerà a far parte nel parco auto del comune toscano.

lettura integrale dell’articolo QUI: Parte #IoSonoElettrica, l’eTour che darà una scossa all’Italia | Rinnovabili

 

Un commento su “E’ partito  #IoSonoElettrica, il tour che darà una scossa all’Italia

  1. £@
    14 ottobre 2015

    Ciao,
    se non ricordo male la MB klasseB elettrica era una tra le prime elettriche di derivazione endotermico che c’era in giro..
    il problema che attualmente ha diversi anni alle spalle, tanto da aver dovuto piu’ volte cambiare carrozzeria per poter esser simile all’attuale a benzina/gasolio prima di esser messa in vendita al pubblico.

    Ma che comunque fu’ anche una delle prime ad avere 200km di autonomia, prima ancora che usci’ Tesla Motors con le sue autonomie galattiche.

    il problema e’ che ancora la sua meccanica e’ ancora quella del modello W242 del 2011.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: