Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Misurata una nuvola radioattiva nei cieli di mezza Europa

A scanso di equivoci, ho fatto un giro sul sito dell’Istituto di protezione dalle radiazioni e la sicurezza nucleare (IRSN) dove ho trovato conferma della notizia; la foto incorporata nel post è tratta dal loro articolo.

radiazioniUna nuvola radioattiva misurata in Europa senza che scienziati ed esperti abbiano ancora capito da dove proviene.

È la denuncia, forte e circostanziata, fatta ieri dal Journal de l’environnement e ripresa oggi da Euractiv.

Ecco cosa scrive Valéry Laramée de Tannenberg sull’autorevole giornale dell’ambiente.

“Nessuno ha visto o sentito nulla. Tranne i tecnici della rete di monitoraggio dell’aria (Ring of Five) sulla radioattività europea.

Nella seconda settimana di gennaio, l’avviso è arrivato dall’estremo nord della Norvegia: dove sono state rilevate nell’aria tracce di iodio 131”.

Il giornalista ricostruisce la scoperta, subito confermata a distanza di due settimane da analoghe misurazioni in Finlandia, Polonia, Repubblica Ceca, Germania, Spagna e Francia, come si può leggere in una dichiarazione dell’Istituto di protezione dalle radiazioni e la sicurezza nucleare (IRSN).

irsn_detection-iode-131_janvier-2017

Jean-Christophe Gariel, il direttore dell’Ambiente presso l’IRSN, spiega al giornale francese:

“Stiamo conducendo le indagini. Si tratta fondamentalmente di seguire al contrario il percorso della nuvola di iodio per cercare di localizzare la sorgente di emissione. Ma dato il tempo nelle ultime settimane, non sarà facile ricostruirne le traiettorie “.

I sospetti, però, non mancano: il rilascio in un impianto di produzione di radioisotopi per la medicina nucleare (raggi X) in Europa orientale.

Oppure il rilascio di iodio radioattivo  dall’Istituto di isotopi di Budapest (Ungheria) come era già accaduto nel novembre 2011.

Fonte & dettagli: Misurata una nuvola radioattiva nei cieli di mezza Europa | il Salvagente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 febbraio 2017 da in Ambiente & Ecologia, Leggo & Pubblico con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: