Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Google Maps, l’assistente al parcheggio è ora attivo anche a Milano e Roma

Il servizio appare come un apparentemente innocuo simbolo “P” su sfondo colorato nella app Google Maps (non nell’applicazione web per PC, almeno per ora) vicino alla destinazione di un itinerario.

La grafica è molto simile a quella dei segnali stradali che indicano i parcheggi e infatti l’icona è seguita da aggettivi come “difficile”, “medio” e così via, accompagnate da variazioni del fondino colorato che circonda la P.

Si tratta della funzione Parking Difficulty aggiunta da Big G molto di recente e che, come autoesplicato dal nome, intende fornire agli automobilisti un’idea dello “scenario” dei posti auto che troveranno una volta giunti a destinazione.

Fonte & dettagli: Google Maps, l’assistente al parcheggio è ora attivo anche in Italia | SicurAUTO.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 settembre 2017 da in Il mondo dell'automobile (e non solo) con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: