Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Giusta o sbagliata la multa a negozianti senza Pos? Dipende da come la guardi…

Da consumatore dico che la bilancia ha due piatti e così come noi abbiamo dei diritti ed i commercianti dei doveri è altresì vero che se non recuperi tutti i costi collegati alla vendita, va da sè che vendi in perdita e francamente mi pare che le commissioni per il pagamento tramite Pos siano elevate.

Proviamo a rovesciare il tutto. I commercianti faranno pagare le commissioni al consumatore.

Sarebbe conveniente? Ovviamente no.

Per cui è necessario che il Governo non si limiti a fare leggi e poi lavarsene le mani; poco importa che vi siano le condizioni per rispettarle o meno, che le norme collegate ci siano e quant’altro.

Il cittadino e le aziende devono essere messi in condizione di poterle rispettare le leggi. Una volta che questa condizione è stata assolta, ben vengano le multe a chi non si adegua.

P.S. Interessante il fatto che quale che sia la legge, le banche cascano sempre in piedi. 😉

Botta e risposta sulle sanzioni ai commercianti che non si dotano di Pos, tra Confcommercio e Unione nazionale consumatori.

Ad agosto, il viceministro dell’Economia, Luigi Casero, ha annunciato entro settembre la firma del decreto attuativo che darebbe finalmente consistenza alla norma prevista dalla legge di stabilità 2016.

A riguardo, il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha dichiarato che:

“Il problema sono i costi: a due anni dalla disposizione l’osservatorio di SosTariffe.it evidenzia come quelli sostenuti dai negozianti siano aumentati notevolmente, in particolare le commissioni di oltre il 19% dal 2015. I costi totali possono arrivare a 6.300 euro annui (oltre il 40% in più rispetto al 2015)”.

Di tutt’altra opinione è l’Unione Nazionale Consumatori:

“Le multe per i commercianti che non si adeguano alla normativa sui Pos sono sacrosante!” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unc.

“In Italia, purtroppo, le leggi sono considerate degli optional, fino a che non vengono previste delle sanzioni. E’ ora che si dia finalmente attuazione a quanto previsto fin dal 22 dicembre 2015, con la legge di stabilità 2016” prosegue Dona.

Fonte & lettura integrale: Multa a negozianti senza Pos. Confcommercio: “Inutile”, Unc: “Unica opzione” | il Salvagente

Annunci

2 commenti su “Giusta o sbagliata la multa a negozianti senza Pos? Dipende da come la guardi…

  1. IlPrincipeBrutto
    14 settembre 2017

    Mi pare l’ennesimo regalo alla grande distribuzione.
    .
    sicuri si diventa, Ride Safe.

  2. stefano664
    14 settembre 2017

    Bisogna anche tener conto che i supposti costi di cui parlano non sempre sono veritieri, una volta scelto il fornitore di pos giusto. Tant’è cge ci sono commercianti che accettano tranquillamente la carta su acquisti da due o tre euro e altri che nicchiano sui 10 euro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: