Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Buco nella piattaforma online dell’Agenzia delle Entrate, ma i problemi sono nostri…

Ieri dallo studio che si occupa della gestione fiscale dell’azienda, supportato ovviamente da un commercialista, è arrivata l’immagine che segue, corredata da questa nota: invio DATI IVA cominciamo bene !!!!!

Oggi mi è stato segnalato questo articolo che spiega al meglio la vicenda che coinvolge in pratica tutte le aziende sia come parte lesa, visto che sono i nostri dati sensibili in ballo, sia come contribuenti che potrebbero non riuscire ad assolvere ad un obbligo che scade lunedì e sappiamo bene che per gli obblighi dei sudditi c’è tolleranza zero.

Se poi non riesci a rispettare le scadenza per colpa dll’Agenzia delle Entrate & C., bè pazienza. Fatti tuoi, così impari a vivere in italia (il minuscolo è d’obbligo).

Detto per inciso, tutti questi obblighi, con vincoli e scadenze a tolleranza zero, portano con loro un maggior lavoro per gli studi professionali e relative responsabilità per errori ed imprevisti sempre in agguato il che, va da sè, comporta un aumento dei costi.

Ma quanti soldi dobbiamo sborsare per poter pagare le tasse? Anche questa stortura fa aumentare il costo del lavoro.

Ma al nostro signorotto queste cose non interessano. Sudditi siamo e sudditi resteremo, anche se ogni giorno che passa saremo più poveri.

di Pino Bruno @pinobruno Tom’s HardwareAmministratoreGoogle

25 Settembre 2017, 11:15

(Fonte Il Sole 24 Ore – Il Corriere della Sera)

C’era un buco grande come una casa nella piattaforma informatica per la trasmissione delle fatture elettroniche all’Agenzia delle Entrate.

Quanti dati sensibili sono stati diffusi per errore? Non si sa ancora, perché manca una comunicazione ufficiale, ma la fuoriuscita di informazioni fiscali dei contribuenti deve essere stata importante.

Lo si intuisce dalle dichiarazioni del presidente della commissione di vigilanza sull’anagrafe tributaria, Giacomo Portas, che si è detto “furibondo” e del garante della privacy, Antonello Soro, che vuole sapere “se si è trattato di un incidente imprevedibile o della mancata attuazione delle misure di protezione dei dati personali che sono necessarie e che erano state chieste”.

Nell’occhio del ciclone c’è Sogei, il braccio operativo informatico del ministero dell’economia e delle finanze.

Della serie siamo in italia,(con i minuscola)  signori clienti non so quando riuscirò ad inviare le vs. fatture emesse e ricevute. La scadenza è per lunedì prossimo.  

Intanto ancora fino ad oggi sulla home page della piattaforma online per inviare i dati di liquidazioni Iva, fattura elettronica, e fatture emesse e ricevute, appare la scritta:

La fallafa sapere Il Sole 24 Ore – è stata scoperta a pochi giorni dalla scadenza del 28 settembre per il primo invio dello spesometro semestrale.

I professionisti e gli intermediari abilitati hanno dovuto fare i conti con il blocco del canale di comunicazione web.

Blocco che, invece, non ha riguardato i software gestionali utilizzati dagli studi.

C’è chi ha notato – aggiunge il quotidiano economico – che, una volta inserite le credenziali Entratel, si poteva accedere digitando il codice fiscale di un contribuente a tutti dati del suo spesometro, delle sue liquidazioni Iva.

Ma non solo, perché se il codice fiscale “apparteneva” a un intermediario era possibile prendere visione anche dei dati relativi agli assistiti.

Qualche professionista aveva notato che inserendo per errore una cifra sbagliata del codice della ricevuta di invio si poteva comunque visualizzare il dettaglio dati altrui.

Insomma, si tratta di un problema serio, anche perché – in mancanza di informazioni ufficiali sul ripristino della piattaforma e su un (auspicato) rinvio della scadenza , gli operatori del settore non sanno che pesci prendere.

Fonte & lettura integrale: https://www.tomshw.it/liquidazione-iva-fatture-online-sito-chiuso-falla-88487

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: