Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Contro lo spreco la Svizzera vuole sperimentare la vendita di farmaci sfusi

Come allergico Docg devo assumere per lunghi periodi l’antistaminico che però è venduto in confezioni da 20 compresse; da sempre mi chiedo perchè non fare confezioni che coprano almeno 30 giorni, se non 60.

Oltre a combattere lo spreco dei farmaci, si otterrebbe anche un’ottimizzazione degli imballi e quindi maggior sfruttamento degli stessi e quindi meno rifiuti.

Vedi ad esempio:  Le confezioni dei medicinali: e la logica dov’è?  

Uno studio curato dalla sezione giovani dell’Anaao, l’associazione dei medici e dei dirigenti del Servizio sanitario nazionale, quantifica in 6.000 tonnellate i farmaci che gettiamo ogni anno.

Un caso classico è quello degli antibiotici. Sono spesso in scatole da 5 compresse, quando il ciclo di terapia invece è di sette giorni, quindi il paziente è costretto a comprare due scatole e 3 compresse vanno sprecate.

Un fenomeno contro il quale in Svizzera è stato deciso di sperimentare la vendita di farmaci sfusi.

È quanto ha stabilito il Consiglio nazionale della Confederazione elvetica che ora è in attesa dell’approvazione da parte delle autorità locali.

Secondo l’Ufficio federale dell’ambiente, i “vantaggi di una vendita sfusa”oltre allo spreco ridurrebbero anche i rischi di automedicazione irresponsabile con le pillole rimaste nella confezione. Con notevoli risparmi anche per le assicurazioni malattie. Il governo elvetico si è detto favorevole.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 dicembre 2017 da in Ambiente & Ecologia, Consumatori & Utenti, Salute & Benessere con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: