Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Scendi le scale per gettare i rifiuti nel cestino, ma non nel cassonetto, per carità…

di Francesco M.

sottotitolo: Un genitore incivile, cosa insegnerà ai propri figli?

Gli italioti, più passa il tempo e meno li capisco.

Peccato che non sia possibile fare i delatori anonimi all’Amsa 😉 perchè mi raccontava poco fa mia mamma che l’inquilina del piano sotto al loro, il vetro e l’indifferenziato li butta nel cestino all’angolo della via.

Comportamento più che idiota dato che in ogni caso la Tari la paga e non si capisce dove sia la differenza tra accumulare i rifiuti e scendere a gettarli nel bidone piuttosto che nel cestino.

Per quanto riguarda il vetro è vero che nel loro piccolo condominio per problemi di spazio non hanno il bidone per il vetro, ma anche in questo caso 1 volta alla settimana si può benissimo andare al cassonetto.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: