Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Il mare solitario, e il cielo

Questa è l’autobiografia di Sir Francis Chichester (1901-1972), pilota di aerei e navigatore. Inglese di nascita, all’età di diciotto anni Francis Chichester emigrò in Nuova Zelanda con dieci sterline in tasca.

Pilota di aereo de Havilland H60 Moth con motore Gipsy, nel 1930 diventò la seconda persona a compiere un volo in solitaria dall’Inghilterra all’Australia.

Ha compiuto la prima trasvolata in solitaria del Mar di Tasmania, e ha vinto la prima traversata atlantica da solo in barca a vela nel 1960 a bordo di Gipsy Moth III.

Nel 1932 fu insignito del massimo riconoscimento per la navigazione aerea, e nel 1961 di quello per la navigazione in solitaria.

Non contento del record transatlantico stabilito nel 1960, sfidò il proprio risultato fino a New York nel 1962 all’età di sessant’anni, a bordo di Gipsy Moth IV, riducendo il record precedente di sette giorni.

Il 27 agosto 1966 parte da Plymouth e vi ritorna dopo 226 giorni, il 28 maggio 1967, dopo aver compiuto il giro del mondo, facendo scalo solo a Sydney, in Australia, primo navigatore ad aver circumnavigato il globo, doppiando tutti i grandi capi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 aprile 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: