Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: A Milano nasce l’Italia. Le Cinque Giornate che hanno cambiato la nostra storia

Gennaio 1848. I milanesi, per protestare contro l’amministrazione austriaca, decisero di non fumare più. L’obiettivo era chiaro: colpire le entrate erariali provenienti dalla tassa sul tabacco.

Nel mese di febbraio, il dissenso raggiunse il palco della Scala: la ballerina austriaca Fanny Elssler venne subissata di fischi e abbandonò il teatro.

Furono queste le prime avvisaglie dei movimenti che si trasformarono, il 18 marzo, nelle cinque giornate di Milano.

Per la prima volta il popolo, la borghesia e la nobiltà combatterono assieme, e furono massimo esempio di rivoluzione nel segno dell’egalitarismo: non ci furono capi preordinati, ognuno conquistava i galloni sul campo, ogni quartiere, ogni barricata decideva al proprio interno qual era la risoluzione migliore da prendere.

Alfio Caruso racconta l’epopea delle barricate, dei mobili tirati dai balconi, dei professori che guidano l’assalto dei propri studenti, delle alabarde della Scala trasformate in armi mentre l’odiatissimo feldmaresciallo Radetzky è asserragliato nel Castello Sforzesco.

La ritirata austriaca che seguì diede spinta alle speranze di tutta la penisola: la prima guerra d’indipendenza, e la delusione che derivò dal suo risultato, era alle porte.

Un resoconto accessibile ed emozionante di un esempio eccellente della forza e del coraggio del popolo meneghino e italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 giugno 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: