Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Pigmeo

 

Testi & foto di Mikychica.lettrice 

Completamente fuori da ogni schema. Completamente estraneo ad ogni regola grammaticale.

Il mai banale autore ci scaraventa dentro la testa del protagonista. Dentro la testa del piccolo terrorista. L’ordine del terrore l’ha educato con un unico scopo, con un unico fine.

Pigmeo sembra un giovane studente come tanti inserito in uno scambio culturale con gli Stati Uniti.

Originario di un paese non meglio identificato, non appena giunto sul suolo americano, comincia a mettere in pratica il suo piano. Infatti in realtà non è altro che una cellula terroristica decisa a mettere a ferro e fuoco Washington durante una premiazione.

Palahniuk riferisce i pensieri e le emozioni del protagonista, elabora una presa di coscienza sorprendente, ma lo fa adottando uno stile di scrittura a dir poco ostico ed irritante.

Pigmeo infatti non conosce alla perfezione la lingua del paese in cui è ospitato, si esprime infischiandosene della sintassi e trasgredendo ogni regola grammaticale.

Questo romanzo è l’ennesimo capolavoro di Chuck Palahniuk. Si legge in poche ore, e regala un’esperienza importante, intelligente ma anche e sopratutto divertente.

Io non ho avuto problemi a seguire i pensieri sgrammaticati del protagonista, anzi mi ci sono trovata dentro. Infangata. Completamente rapita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 novembre 2018 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: