Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un po’ di libri…

Quanto è bello avere la possibilità di immergersi in una nuova storia? Scoprire una scrittura nuova, uno stile differente dal solito, o ritrovare una voce che già conoscevamo e amarla per sfumature che prima non avevamo notato?

Testi & foto di Lorena Antonioni

1) Anna Politkovskaja è stata una fra le più tenaci croniste del conflitto ceceno. Questo libro raccoglie alcune dei suoi articoli più “significativi”.

2) Nel vivo della beat generation: Paul Bowles oltre ad essere stato un grande scrittore era in primis un nomade. Ha cambiato paese, lingua e abitudini per entrare nel vivo delle culture e trasformare i suoi pensieri in racconti. Questo romanzo è ambientato a Tangeri e racconta le vicessitudini di un americano trasferitosi qui, tra desideri, angosce, e evasioni.

3) Fassbinder (da non confondere con quel talentuoso e bellissimo attore di #Shame), regista, autore, produttore tedesco, in questo essenziale e denso libricino ci regala spunti interessanti sul cinema, (non solo) mettendosi totalmente a nudo…

Voi cosa scegliereste?

 

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 novembre 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: