Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Keyla la rossa

Testi & foto di Mikychica.lettrice 

Eccomi a raccontarvi finalmente la lettura di #keilalarossa di #isaacbashevissinger

Keyla la rossa appare come un racconto a puntate tra il 1976/1977 su una rivista Yiddish di New York.

Nell’archivio di Singer si conserva il dattiloscritto della traduzione in inglese effettuata dal nipote Joseph Singer. E su questa traduzione, grazie agli Adelphi possiamo leggere questo romanzo bellissimo.

Keyla, prostituta, “i capelli rossi, gli occhi verdi e la pelle candida facevano pensare ad un dipinto” crede nell’amore vero, quello che salva da qualsiasi situazione.

Yarme, personaggio poco raccomandabile, finito a trentadue anni già 4 volte in prigione, le regala il suo sogno, la sposa liberandola dalla prigionia della prostituzione. La vita trascorre tra le mura domestiche, ma i soldi non bastano.

All’arrivo di Max altro personaggio abietto, il sogno di Keyla assume contorni infernali, definito da lei stessa “l’angelo della morte “, porterà scompiglio e devastazione nella sua vita.

Violentata, umiliata, Keyla troverà la forza nella sua fede  corre dal rabbino per redimersi e conosce Bunem, figlio dello stesso, “ Perfino Keyla lo intrigava più di una brava ragazza borghese se non altro lei aveva vissuto. Si era affacciata sull’abisso . Accennava di frequente alla morte .”

Per realizzare i loro sogni emigrano in America, ma quello che li aspetta sono giorni di fame e freddo.

Mi piace pensare che Keyla abbia trovato la pace e l’amore, che il suo sogno si sia realizzato, nonostante tutto, e che la sua nuova vita sia decollata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 dicembre 2018 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: