Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: La sposa giovane

In questo libro l’autore esordisce con una fastidiosa ostentazione della lingua italiana: frasi forzatamente pensate, strutturate e macchinose solo in seguito a queste prime 100 pagine, si entra nella storia.

Testi & foto di Mikychica.lettrice 

Una storia strana , fatta di personaggi improbabili senza nome, ma definiti dal loro ruolo: Padre , madre, figlia ed eccola che bussa alla porta una giovane donna: “Sono la sposa Giovane, dissi“.

L’autore modifica ripetutamente la voce narrante e questi passaggi mi hanno mandato spesso in confusione e a tratti mi hanno annoiata, però in compenso ha usato un modo elegante di narrare vicende erotiche senza mai sfociare nella volgarità.

Peccato però che nonostante questi virtuosismi di fondo ho constatato una trama senza senso, galleggiante, con personaggi marionette.

Cercherò di dare un’altra possibilità a Baricco, visto che il mio primo approccio non è stato positivo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 marzo 2019 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: