Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: L’oro e l’oscurità

La povertà infantile nel piccolo paesino di San Basilio de Palenque, nella provincia colombiana, il pugilato come mezzo per sfogare la propria rabbia e fuggire dalla miseria, la grande chance e la gloria, con la conquista del titolo.

E dopo gli otto anni (dal 1972 al 1980) di dominio sul ring, ecco la parabola discendente, con l’abuso di droga e alcool, i guai economici, la violenza domestica e i problemi psichici: la storia di Antonio Cervantes Reyes, in arte Kid Pambélé, sembra uscita dalle mani di uno sceneggiatore di Hollywood.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 maggio 2020 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: