Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

TNT replica con gli addebiti non dovuti…

Articolo aggiornato dopo la pubblicazione

Visto che è la seconda volta che mi capita, posso parlare di scarsa correttezza commerciale di TNT che a fronte di 2 mancati pagamenti per un loro problema, hanno fatto l’addebito di € 370 nonostante le assicurazioni telefoniche di uno storno.

Leggi il vecchio post, giusto per rinfrescarti la memoria, perchè anche questa volta l’Ufficio contestazioni ha detto cose poi smentite dai fatti. 

E quindi poco fa ho inviato alla banca il modulo per il disconoscimento delle operazioni.

A parer mio ci fanno una figura di M…

Aggiornamento del 22 giugno 2020

Mentre la pratica per il disconoscimento degli addebiti era in corso, è arrivato il rimborso di quanto dovuto. Meglio così, ma resta il fatto che lo storno avrebbe dovuto essere fatto quasi in tempo reale e non giorni dopo.

Resta però il problema del loro sito sul uqale il pagamento non va a buon fine, ma l’addebito si, anche se affermano il contrario. C’è qualcosa che non va, ma in 2 anni non hanno ancora risolto.

Aggiornamento del 30 giugno 2020

Mi pareva strano che TNT risolvesse senza ulteriori problemi.

Ed infatti oggi è arrivata una fattura dove i 195 € + Iva risultano da pagare ed in più hanno aggiunto il costo di una spedizione che però è stata prenotata direttamente dal cliente tedesco e quindi doveva essere addebitata a loro.

Non paghi, ho scoperto che hanno fatto la spedizione Express al costo di € 913 + Iva invece che quella Economy richiesta dal cliente, purtroppo per lui, telefonicamente.

Non ultimo la fattura riporta una Ragione sociale incompleta…

 

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 giugno 2020 da in Il mondo del lavoro con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: