Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Meglio saperlo: i ns. dati non vengono cancellati se non sei più cliente…

Ho chiuso il c/c da Unicredit nel 2008 ed ancora sono inserito nelle loro mailing list ed infatti nei giorni scorsi mi hanno scritto proprio in merito alle (loro) nuove norme sulla privacy.

La domanda sorge spontanea: ma non siste un termine dopo il quale i dati debbano essere cancellati?

Il Garante della Privacy mi ha gentilmente risposto via Twitter, spiegandomi che:

Il consenso al trattamento dati a fini di marketing prescinde dall’esistenza di un rapporto contrattuale ed è valido fino alla revoca dell’interessato.

Le imprese, anche in assenza del previo e specifico consenso, possono inviare comunicazioni promozionali a mezzo email a clienti o ex clienti in base all’art.130, co. 4, del Codice, finché non ci si oppone.

I dati possono essere conservati, anche dopo la cessazione del contratto o la revoca del consenso, per finalità di contenzioso o di legge (fiscali, contabili).

Su queste basi va da sè cho ho subito scritto ad Unicredit chiedendo la cancellazione dei dati e/o la revoca dei consensi a finalità di marketing.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: