Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Entri nel negozio e parli al cellulare?

I primi segni di rivolta contro i maleducati? Fosse vero… 🙂

di Francesco Mignano

di Francesco Mignano

Bando alla maleducazione, a quelli che entrano nei negozi e neanche ti guardano, a chi ti chiede di essere servito e parla al cellulare.

Da qualche settimana, nelle tabaccherie di piazza Santa Maria Novella e piazza Ottaviani nel centro di Firenze, dietro al banco della cassa c’è un cartello con una scritta insolita: «Non serviamo persone al cellulare».

«Lo abbiamo fatto – spiega la commessa della tabaccheria di Santa Maria Novella – perchè siamo stanchi della maleducazione di certi clienti che vogliono essere serviti mentre parlano e a volte litigano al cellulare. È una forma di mancanza di rispetto che non sopportiamo.

Fonte: www.corriere.it

3 commenti su “Entri nel negozio e parli al cellulare?

  1. Francesco
    19 ottobre 2009

    Un applauso alle due tabaccherie! Bravissimi!

  2. ele
    20 ottobre 2009

    A mali estremi, estremi rimedi! Bravi! Bisognerebbe colpire ogni atteggiamento maleducato, così forse la gente si accorgerebbe di quanto è diventata cafona !

  3. lorena
    21 ottobre 2009

    fatto benissimo hanno rotto sti’ cellulari

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 ottobre 2009 da in Gli incivili, Leggo & Pubblico, Persone & Società con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: