Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Guida e alcol: la mappa per non sbagliare

Ecco i due manifesti realizzati dalla Diageo che offrono attraverso una grafica accattivante e di forte impatto una visione semplice e immediata sul consumo delle bevande alcoliche, dalla legislazione vigente ai diversi effetti.

Nel primo manifesto sono illustrati con chiarezza i livelli teorici di alcolemia calcolati in base a tutte le variabili prescritte dal ministero della Salute, come quantità e gradazione della bevanda alcolica, sesso e peso.

Nel secondo poster vengono approfondite alcune informazioni come la descrizione dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica, indicando le sensazioni più frequenti, gli effetti progressivi e le abilità compromesse.

Altre tabelle da consultare le trovi qui.

Parafrasando un celebre detto, mi vien da dire che non c’è peggior ottuso di chi non vuol leggere, tuttavia siamo in un Paese dove molti sono convinti che guardare le figure equivalga a leggere… se l’unico modo per arrivare al cervello della gente è fargli vedere le figure, allora mi adeguo (fino ad un certo punto)….

Per cui integro il post con alcuni video che spero servano allo scopo… forse la parola scritta (ahimè) passa inosservata, ma sulle immagini ho qualche speranza..

Un commento su “Guida e alcol: la mappa per non sbagliare

  1. Pingback: Arriva un Suv in velocità, il conducente è ubriaco e non vede 15 biciclette… « Paoblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 febbraio 2010 da in Il mondo dell'automobile (e non solo), Sicurezza stradale con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: